Fattura elettronica

Extravirgin dispone di un comodissimo sistema di fatturazione elettronica che permette la generazione dei files XML richiesti dall'agenzia delle entrate e la trasmissione al SDI, il Sistema Di Interscambio.

La generazione dei files per Fatture, Autofatture e Note di credito avviene o al momento del salvataggio, o successivamente selezionando il gruppo di documenti da processare o per data.

In definitiva con 2 semplici click si può ad esempio generare e trasmettere tutte le fatture fino ad una certa data.

Extravirgin è in grado poi di rilevare autonomamente l'esito della trasmissione e segnalare eventuali (rare) anomalie, tale segnalazione arriva in automatico anche al nostro servizio di assistenza che entro pochissimo ti ricontatta per verificare la natura dell'anomalia e risolverla insieme a te.

Non ti serve alcun accreditamento o codice SDI, è sufficiente indicare in Extravirgin il tuo indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) e la password di accesso per fare in modo che la tua posta diventi il veicolo per lo scambio delle fatture, il tutto, se vuoi, senza alcun messaggio che ti ingolfi la casella: l'intero processo può avvnire in modo invisibile nella propria casella PEC.

Tutti i messaggi di invio, accettazione, consegna e esito della trasmissione vengono conservati nel programma e sono facilmente consultabili da Extravirgin o mediante qualsiasi editor di Email (ad es, Outlook, Thunderbird, ecc).

La fatturazione passiva viene gestita allo stesso modo, nel momento in cui un tuo fornitore comunica una fattura al proprio SDI, da quest'ultimo viene mandato un messaggio che viene letto ed interpretato da Extravirgin e il documento viene immediatamente reso disponibile pronto per essere acquisito nel tuo elenco fatture ricevute.

Puoi anche generare le fatture per gli olivicoltori che non siano provvisti degli strumenti necessari per la generazione e trasmissione della fattura elettronica e mandarla a mezzo email alla sua casella di posta elettronica, o al suo commercialista, CAA ecc.

Con Extravirgin l'intero processo di fatturazione elettronica attiva e passiva per il tuo frantoio viene gestito nel modo più semplice e più completo possibile, bastano tre minuti per configurare ed iniziare subito a fatturare.

Cosa serve:

  1. Il tuo indirizzo di posta elettronica certificata PEC ufficiale, ovvero quello dichiarato all'agenzia delle entrate al momento dell'apertura della tua attività, o al momento dell'entrata in vigore dell'obbligo per tutte le partite iva di dotarsi di un indirizzo PEC. Se non la conosci chiedi al tuo commercialista.
  2. La password di accesso alla tua casella di posta elettronica certificata PEC, ovvero la password che utilizzi tu o il tuo commercialista per leggere o inviare messaggi.

La generazione delle fatture elettroniche, autofatture e note di credito e l'acquisione di documenti passivi è inclusa in Extravirgin senza alcun ulteriore costo.

La trasmissione e l'importazione automatica mediante PEC è concessa in prova fino al 15 febbraio 2019 gratuitamente, dopo tale data viene richiesto un contributo annuo di appena 49 euro + IVA validi per l'intero anno solare e per un numero illimitato di documenti attivi e passivi.

Info

info@nextfuture.it

Fax: 0881.1892046

Email: support@nextfuture.it